Zuppa di soffritto

soffritto-la-terrazza-ristoranti-mercato-san-severino

Come preparare la zuppa di soffritto?

Nulla di più semplice!
Quest’antico piatto fa parte della tradizione contadina ed utilizza parti meno nobili del maiale o del vitello quali il polmone, la trachea e il cuore.

La zuppa si soffritto veniva servito calda e fumante a carrettieri e viandanti su un crostone di pane biscottato accompagnato da un buon bicchiere di vino rosso.

Ecco gli ingredienti per cucinare la zuppa di soffritto per 4 persone:

  • 1 kg di soffritto (polmone, trachea, cuore) di maiale o di vitello;
  • 1 cipolla;
  • 1 carota;
  • 1 costa di sedano;
  • 3/4 foglie di alloro;
  • concentrato di peperoni o, in mancanza, di pomodoro;
  • 3 cucchiai di sugna;
  • 2/3 cucchiai di farina;
  • 1 bicchiere di vino rosso;
  • Sale e peperoncino.

I preparativi

Sbollentare per ca 10 min il soffritto dopo averlo ben sciacquato e tagliato a tocchetti piccoli, scolate e lasciate intiepidire. In una pentola soffriggere i tre cucchiai di sugna, il trito di carote, sedano e cipolla, e le foglie di alloro.

Unire il soffritto e farlo rosolare a fuoco vivace per ca 10 min, aggiungere 2 cucchiai di farina, mescolare e far rosolare per ancora 2-3 min.
Aggiungere il vino rosso, lasciar sfumare per qualche minuto, unire tre cucchiai di concentrato di peperoni e mescolare, aggiungere 1 litro di acqua calda, sale q.b. e piccante a piacere e far cuocere a fuoco lento per almeno 2 ore e mezza.

Servire in un tegame con una crosta di pane bruschettato.

Buon appetito!

Scegliendo La Terrazza tra i ristoranti di Mercato San Severino potrete gustare quest’antico piatto proposto dallo chef Michele Verdastro

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.